giovedì 5 maggio 2016

HAUL | M.A.C. Cosmetics Vibe Tribe Collection


Nonostante catturino spesso la mia attenzione e finisca sempre in store a dare una sbirciata, non sono una fan incallita delle limited edition MAC. Molte volte i packaging non mi piacciono o trovo i prodotti poco innovativi rispetto alla linea continuativa e si contano davvero sulle dita di una mano i pezzi di edizioni speciali che dimorano nella mia collezione.
Con la Vibe Tribe, però, è stato diverso: trovo i colori bellissimi e, soprattutto, le confezioni così divertenti e colorate mi fanno venire una tremenda voglia di estate.
Dopo una rapida e veloce spedizione in store durante la pausa pranzo, ho acchiappato al volo il rossetto Hot Chocolate, uno splendido ibrido rosa, prugna e marrone con un sottotono apparentemente freddo ma che, una volta indossato, così freddo poi non è (altrimenti mi starebbe da cani). Trovo che sia un colore meraviglioso e particolare, che si porta 365 giorni l'anno e che stia bene su moltissime carnagioni. Io l'ho provato non appena tornata a casa ed è stato amore a prima vista: la tonalità è profonda e quasi dark ma, nel frattempo, scalda l'incarnato e risalta addirittura il primo timido accenno di tintarella che mi piace tanto. Il finish è satin (che è il mio preferito assieme ai matte) ed è il perfetto equilibrio tra discreta durata, cremosità e una leggera luminosità che non lo rende piatto. In più, tinge in modo abbastanza evidente le labbra, cosa che apprezzo sempre. 


La pausa pranzo seguente, pentita di non aver ceduto 24 ore prima, torno da M.A.C. per acquistare quella che, secondo me, è la vera star della collezione: la Gleamstones Powder in Dunes at Dusk. Si tratta Signore e Signori, di un illuminante stupendo che inizialmente avevo snobbato ma che si è rivelato essere unico rispetto a tutto ciò che possiedo e che conosco. La cialda è divisa in quattro tonalità che definirei perlate, uno champagne chiaro e dorato, un rosa baby, un pesca ed un marrone violaceo che possono essere utilizzati singolarmente se prelevati con un pennello di piccole dimensioni o tutte assieme, ottenendo così un illuminante pesca e lievemente rosato. Nonostante osservando la cialda sembri molto shimmer, in realtà si rivela essere una polvere colorata sottilissima con tante minuscole particelle riflettenti che risultano, però, molto discrete. Trovo che la tonalità sia perfetta per le carnagioni da medio chiare a medio scure, mentre possa essere troppo scura ed evidente per quelle molto chiare. In termini di sottotono, trovo che sia piuttosto neutro ed adatto a tutte. Chissà che meraviglia con l'abbronzatura! In più, il pack ricorda tanto le vecchie confezioni delle Mineralize Skinfinish che adoravo tanto e che mi mancano da pazzi.

Swatches su NC25

Good job MAC!

3 commenti :

  1. Risposte
    1. Guarda, era da tanto che non vedevo un colore così bello e particolare, diverso da ciò che si vede in giro.
      Il packaging, poi... <3

      Elimina